Pollo ibrido leggero da cova (checchetto)

Gallo e gallina Olandesi nane collo oro (fonte Agraria.org)
Gallo e gallina Olandesi nane collo oro (fonte Agraria.org)

PARTE GENERALE E PROGETTO 

 

Partiamo dal presupposto che ritengo scontato ma che preferisco precisare: non è assolutamente una razza riconosciuta e se si visionano dieci ceppi in mano a dieci persone diverse, saranno diversissimi e magari con poco nulla in comune: Il bello per me è proprio questo.

 La loro caratteristica principale, che hanno e che si deve ricercare e selezionare in loro (a parer mio ovviamente) è la tendenza alla cova e alle cure parentali. In particolare io seleziono i soggetti anche in base al loro carattere, nel senso che ricerco animali tranquilli e mansueti.

 Ho iniziato un progetto, con l’aiuto dell’amico Giacomo Cogo, che mira a costituire un mio ceppo di ibridi da cova. Sono partito utilizzando femmine di olandesine nane di ceppo Cogo (con orecchione bianco, tarsi scuri a collo oro o collo argento) non selezionate, rustiche ed eccezionali nella cova. Le ho accoppiate con galletti a collo oro, tarsi scuri, orecchione bianchissimo, carattere esuberante e taglia un po’ più superiore rispetto alle olandesine, derivanti da linee di sangue di polli leggeri (non nani) di estrazione olandese.

Cercherò di ottenere soggetti con orecchione bianco, zampe scure, collo oro o collo argento, taglia più grande rispetto alle olandesine, carattere mansueto ma soprattutto grande predisposizione alla cova e all’allevamento dei pulcini.

 

LA MIA ESPERIENZA (AGGIORNATA 30/06/2017)

 

 

Quest'anno purtroppo causa scarsa propensione alla cova dei miei animali ho schiuso poche uova.

 

Ho lavorato con un gruppo di 4 galline e con un gallo nato nel mio allevamento nel 2015; ad oggi ho 6 pollastrelli, 3 per sesso, da cui attingerò covatrici (speriamo) per l'anno prossimo e magari un galletto di riserva (o tittolare, se meriterà a sviluppo completato).

 

LA MIA ESPERIENZA (AGGIORNATA FINE 2016)

 

Nel 2016 per questo progetto ho lavorato con 2 galli e 4 pollastre (più altre 3 gallinelle ibride leggere, non inserite però in questo progetto, ma considerati solamente animali da cova).

La notizia positiva è stata che, lasciando più spazio agli animali, ho ottenuto molte più cove. Infatti, delle 7 covatrici, 2 si sono acchiocciate 2 volte, 4 l'hanno fatto 1 sola volta e 1 non ne ha voluto sapere.

Purtroppo non sono riuscito ad allevare pulcini di questo ceppo, ad esclusione di due soggetti (un maschio e una femmina) nati casualmente nel 2016 dall'incrocio di un gallo livornese per una piccola gallinella, che inserirò stabilmente nel progetto.

 

 LA MIA ESPERIENZA (AGGIORNATA FINE 2015)

 

Quest'anno ho usato 1 gallo a collo oro proveniente da un ceppo molto selvatico e sanguigno, 1 gallina a collo arancio del medesimo ceppo del gallo,  1 olandesina a collo oro del ceppo "debole", 1 gallina perniciata ibrida tra olandesine e polli leggeri più grandi. Inoltre ho tenuto anche altre 3 gallinelle ibride nella speranza di averne diverse in cova.

Su 6 gallinelle, 4 hanno covato, ma purtroppo, per privilegiare le LR, ho schiuso pochissime uova di questi animali.

A fine 2015 mi ritrovo comunque con 3 novelli svezzati, un galletto e 2 pollastre, che mi saranno molto utili nella riproduzione 2016. 

 

LA MIA ESPERIENZA (AGGIORNATA FINE 2014)

 

Anche il 2014 si è concluso con un nulla di fatto su questo progetto. Ho prodotto zero novelli perché ho usato le galline che hanno covato per le uova di LR e Polverara. Il ceppo di olandesine selezionate si è dimostrato fortemente fragile, oltretutto nessuna gallinella si è achiocciata, portandomi alla decisione di cederlo in blocco. Il ceppo di polli leggeri si è confermato troppo sanguigno incorrendo in risse di inaudita violenza. Speriamo che il 2015 migliori, così da poter continuare, anzi iniziare, anche questo progetto. 

 

LA MIA ESPERIENZA (AGGIORNATA FINE 2013)

 

Durante questo primo anno sono passati per casa mia tanti soggetti che avrebbero dovuto covare, ma ben pochi hanno svolto il loro compito.

Ho avuto un trio di polletti simil-Nagasaki (un galletto e due gallinelle) che si sono dimostrati molto tranquilli, le gallinelle hanno pure provato a covare, ma senza troppa convinzione e con risultati molto scarsi.

Ho allevato 6 gallinelle ibride raccattate da amici e conoscenti, delle quali qualcuna si è cimentata nella cova, dimostrandosi però troppo nervosa e selvatica per la mia causa.

Le uniche che hanno covato con impegno e successo sono state due olandesine non selezionate di ceppo Cogo, sulle quali infatti si poggiano i miei progetti futuri.

 A stagione allevatoria conclusa, ho portato a casa pulcini di olandesina nana collo oro, soggetti molto selezionati esteticamente, e che saranno valutati dal punto di vista allevatorio-rustico-comportamentale.

Inoltre ho comprato dei polli leggeri non nani, tutti a orecchione bianco e zampa scura, i cui galli sono bellissimi. L’unica pecca di questo ceppo è che è costituito da soggetti sanguigni e nervosi, abituati a vivere in completa libertà come vivevano dal loro precedente prioprietario. Userò i galli nel mio progetto e provrò a verificare la tendenza alla cova delle femmine.

Per il 2014 farò una valutazione di tutti i soggetti, per avere finalmente delle buone covatrici che mi possano dare un mano nella mia attività.